Miglior girello ascellare per anziani


5/5 - (3 votes)

Nel corso della vita, sfortunatamente, può capitare di non avere abbastanza forza negli arti inferiori per un periodo più o meno prolungato nel tempo e di necessitare pertanto di un supporto nella mobilità.

Questo può avvenire a seguito di importanti incidenti stradali momentaneamente invalidanti e causa di perdita di tono muscolare, di obesità patologica o del sopraggiungere dei problemi motori legati all’anzianità.

Tutte queste differenti eventualità sono accomunate da un’esigenza basilare che unisce tutti questi pazienti, cioè la necessità di alzarsi quanto prima dal letto, per poter portare avanti un percorso riabilitativo, curativo o per evitare la formazione di piaghe dovute all’eccessiva staticità durante il giorno.

La soluzione maggiormente percorribile in tal senso è quella di affidarsi ad un girello ascellare professionale.

Dal nome stesso, si tratta di un dispositivo atto ad aiutare coloro che incontrano difficoltà nel camminare, sorreggendoli nei piccoli passi quotidiani verso la guarigione in caso di persone giovani o nelle faccende quotidiane divenute difficoltose nel caso di anziani non più autosufficienti e donando quell’autonomia perduta che allevia in parte la fatica e il dolore.

Parliamo di un dispositivo dalla struttura generalmente molto massiccia, prodotto in acciaio, ferro o alluminio per renderlo quanto più stabile possibile ed adatto a sorreggere persone di massa e corporatura differente.

Tutti i modelli sul mercato si caratterizzano per due supporti ascellari, generalmente imbottiti e regolabili in altezza, larghezza e profondità, sui quali poggiare il peso del corpo per gravare meno sugli arti inferiori e su quattro ruote piroettanti, delle quali, le due posteriori, sono dotate di freni, per evitare spiacevoli incidenti domestici che possano pregiudicare ancora di più una situazione già delicata.

deambulatore ascellare per anziani


I deambulatori ascellari più accessoriati possono prevedere anche un seggiolino regolabile ed imbottito, utile nei momenti di eccessiva stanchezza e quando il paziente presenta capogiri e necessita con urgenza di mettersi seduto.

Può essere un elemento importante durante terapie piuttosto dure o in caso di persone molto anziane e debilitate.
Nel caso in cui la situazione sia realmente molto grave, in commercio è acquistabile un modello che propone un supporto ascellare antibranchiale a tavolo, dove poter poggiare comodamente addirittura i gomiti e ridurre ulteriormente lo sforzo delle gambe inermi.

Per la sua struttura importante e solida, il girello ascellare non si presta ad un semplice trasporto e solo le tipologie più esclusive prevedono che lo stesso possa comodamente piegarsi su se stesso per entrare meglio in macchina o in qualsiasi altro mezzo di trasporto idoneo.

Si tratta in ogni caso di prodotti piuttosto completi, dal costo quindi più elevato rispetto al classico deambulatore dalle caratteristiche più basiche.

La differenza tra la tipologia tradizionale e quella ascellare, infatti, consiste proprio nel migliore sostegno che quest’ultimo è capace di fornire. Il primo, infatti, si adatta maggiormente a quei casi dove la mobilità risulta ridotta ma non in modo troppo importante, permettendo al paziente di avere solo un supporto a cui sorreggersi ma da attivare con la forza dei propri arti.

Viene usato, infatti, anche da persone che lo trasportano all’esterno della propria abitazione per fare la spesa o delle piccole commissioni; la discriminante tra i due modelli consiste proprio nella maggiore o minore autonomia del paziente.

Riguardo l’aspetto meramente psicologico, il pericolo principale consiste nel fatto che il paziente potrebbe abituarsi ad un aiuto totale, evitando così di sforzarsi adeguatamente per tornare a camminare correttamente o comunque a muoversi nel modo più autonomo possibile.

IL MIGLIOR GIRELLO PER ANZIANI ASCELLARE

MOPEDIA DEAMBULATORE ASCELLARE PIEGHEVOLE

MOPEDIA - Deambulatore ascellare pieghevole
  • Regolabile in altezza: 113 - 150 cm (da terra al supporto ascellare)
  • Distanza tra i supporti ascellari regolabile (31 cm - 64,5 cm)
  • Altezza da terra al supporto anteriore: 97,5 cm
  • Dimensioni base: 56 cm x 75 cm x 56 cm
  • Sedile non incluso nel prezzo; Portata massima: 130 kg

In acciaio cromato, questo girello dall’altezza regolabile da 113 a 150 cm, presenta supporti ascellari imbottiti distanziabili da 31 a 64,5 cm e un peso massimo sostenibile di 130 kg, non rendendosi perciò adatto alle persone eccessivamente obese.
Creato da un’azienda leader nel settore, si tratta in assoluto di uno dei modelli migliori sul mercato a livello di comodità, in quanto consente di essere trasportato con facilità, caratteristica da non sottovalutare se si tratta di un dispositivo con utilizzo continuo e quindi da portare sempre in base ai propri spostamenti.
Altro aspetto positivo è certamente al comodità e la versatilità dell’intero prodotto, adattabile ad ogni tipo di fisicità fino al limite prestabilito
Tra gli aspetti negativi di questo prodotto non troviamo il seggiolino di serie, che però può essere aggiunto come optional. Lo stesso risulta necessario in caso di pazienti debilitati in forma grave che non riescono a sostenere troppi passi consecutivamente o soffrono di vertigini improvvise o dovute allo sforzo.

DEAMBULATORE ROLLATOR ASCELLARE

DEAMBULATORE ROLLATOR ASCELLARE
  • Altezza supporto brachiale: 108 - 150 cm
  • Profondità totale: 74 cm
  • Larghezza totale: 68 cm
  • Portata massima: 130 kg
  • Peso totale del deambulatore: 10 kg

Dal simpatico colore blu, questo girello presenta una struttura solida in acciaio nonostante abbia anch’esso il vantaggio di essere pieghevole ed interamente smontabile, del peso di soli 10 kg.
Si adatta maggiormente ad un utilizzo interno in quanto le ruote non sono idonee a passeggiate esterne, nonostante presentino due validi freni posteriori.
L’altezza del supporto branchiale varia da 108 a 150 cm, utile caratteristica per adattarlo perfettamente al fisico dell’utilizzatore, mentre la larghezza è fissa di 68 cm.
Anch’esso non prevede un seggiolino di serie ne la possibilità di aggiungerlo in un secondo momento, caratteristica che lo rende leggermente limitante per tutta quella fascia di utenza che presenta un’autonomia ridotta.

DEAMBULATORE ASCELLARE SMONTABILE CURA FARMA

Deambulatore Ascellare Smontabile 4 Ruote Pieghevole Regolabile Per Anziani e Disabili - Originale Cura Farma
  • Deambulatore pieghevole con supporti sottoascellari in morbido poliuretano regolabili in altezza
  • Struttura in acciaio con 4 ruote piroettanti di cui 2 con freni caratteristiche: portata max 120kg peso 11,9kg seduta altezza 55 cm area di appoggio 74x45 cm regolazione in altezza 110-155 cm
  • Cura farma: dal 1958 al servizio della salute
  • Prodotto di ottima qualita

Azienda leader nel settore, la Cura Farma propone finalmente un deambulatore con il seggiolino imbottito integrato, sorretto da supporti incrociati in acciaio, con una seduta di altezza di 55 cm al massimo.
Presenta anch’esso il vantaggio di essere interamente smontabile e quindi trasportabile anche all’esterno, sopportando un peso di 120 kg circa.
Inoltre i supporti ascellari, in morbido poliuretano, raggiungono un’estensione leggermente maggiore, dai 110 ai 155 cm, comprendendo anche persone più alte del normale.
Unico neo il peso leggermente maggiore rispetto ai precedenti, attestabile sugli 11,9 kg.

MOPEDIA DEAMBULATORE ASCELLARE SMONTABILE

MOPEDIA - Deambulatore ascellare smontabile con freni
  • Deambulatore ascellare con quattro ruote e sistema frenante, smontabile, Deambulatore smontabile in acciaio con appoggio ascellare regolabile in altezza. Adatto per sostenere e facilitare la mobilità di anziani e disabili senza caricare il peso sulle gambe.

Dal prezzo leggermente superiore rispetto agli altri modelli, si attesta come uno dei prodotti migliori per coloro che hanno bisogno di maggior sostegno a causa della debolezza delle gambe.
Ha il vantaggio di possedere, oltre ai supporti ascellare estensibili fino a 135 cm, una sorta di imbracatura ulteriore con cinghe che consente di sorreggere maggiormente il paziente.
Si tratta di un prodotto totalmente smontabile, dal peso di 11 kg e con una sopportazione massima di 130 kg.
Unico svantaggio, come la maggior parte dei modelli sul mercato non prevede il seggiolino imbottito, caratteristica invece molto richiesta in dispositivi di questo tipo.

Recent Posts