I Migliori Salvavita per anziani: dove si comprano?


Vota questo post

Introduzione

Invecchiare significa andare incontro a molti cambiamenti, sia del corpo che della mente, spesso responsabili di una riduzione dell’autonomia che può esporre a un rischio maggiore per la sicurezza personale. Quando un anziano vive da solo, si trova distante dalle persone che si prendono cura di lui, o svolge attività fuori casa senza l’ausilio di altri, possono presentarsi imprevisti che lo espongono a diverse fonti di pericolo. In questi casi offrire un’assistenza rapida può fare la differenza.

 
Se hai a cuore la sicurezza di una persona anziana a te cara, un buon dispositivo salvavita ti permetterà di intervenire tempestivamente in caso di emergenza. La distanza fisica non sarà più un problema!

Di seguito troverai una utile guida all’acquisto dei migliori dispositivi salvavita presenti sul mercato. Scegliere quello più adatto alla esigenze della persona anziana è il primo fondamentale passo da compiere nel processo di valutazione. Ma prima ancora di questo, scopriamo insieme dove è possibile trovare il dispositivo salvavita che stai cercando.

Dove si compra il salvavita per anziani?

Il salvavita è uno strumento di telesoccorso ideato per anziani. Permette di inviare richieste di aiuto in caso di emergenza, che si tratti di malessere, perdita dell’orientamento, incidenti domestici e non, e situazioni di pericolo in genere. Si tratta di un dispositivo il cui principale beneficio è la praticità e l’immediatezza nell’utilizzo: mette direttamente in comunicazione con persone di riferimento o numeri di pronto soccorso attraverso pulsanti di emergenza. Portatile, leggero, e indossabile, è commercializzato in formati diversi: in base alla preferenza potrai optare per quelli con cinturino da mettere al polso, quelli da appendere al collo o tenere in tasca o in borsa.

dove comprare salvavita per anziani


I dispositivi salvavita possono essere acquistati online, dove puoi comodamente confrontare un’ampia gamma di articoli, in base ai loro prezzi e alle caratteristiche tecniche. Se preferisci, invece, ricorrere a un negozio fisico, troverai i dispositivi salvavita in negozi di elettronica, nelle farmacie, e in negozi specializzati nella vendita di prodotti sanitari.

In questo caso avrai il beneficio di verificare in prima persona la fattura e le funzionalità del prodotto e di ricevere assistenza direttamente dal venditore, a fronte, però, di una gamma di scelta notevolmente più ridotta tra modelli e prezzi disponibili. 

Come funziona il salvavita per anziani?

Il salvavita è un dispositivo elettronico indispensabile alle persone anziane che vivono da sole, soprattutto se hanno problemi all’udito o alla vista, limitata mobilità fisica, alterazioni del tono dell’umore o problemi neurologici. Il salvavita dispone di uno o più tasti SOS che possono essere premuti in caso di necessità, per inviare un segnale di allarme, una chiamata o un SMS a uno o più numeri di telefono memorizzati: i contatti di emergenza possono, così, raggiungere la persona anziana in breve tempo e offrirle il supporto necessario. 

Non tutti i salvavita sono uguali, per quanto riguarda formato e funzionalità: ad esempio, alcuni sono collegati a una centralina che capta il segnale di emergenza tramite un l’attivazione di un pulsante su un telecomando.

Altri sono dotati di localizzatore GPS, che consente a contatti selezionati di individuare la posizione dell’anziano in difficoltà quando si trova fuori dalle mura domestiche.

Esistono poi veri e propri telefoni cellulari progettati per le esigenze di chi è in età avanzata, molto spesso dotati di tasti SOS e di chiamate rapide a contatti pre-registrati in rubrica. Infine, alcuni telefoni con filo sono dotati di un telecomando SOS per inviare un allarme a chi è in casa o una chiamata se la persona si trova da sola. 

Che tipologie di salvavita per anziani esistono?

Per acquistare il miglior salvavita, dovrai valutare prima di tutto abitudini ed esigenze specifiche della persona anziana di cui ti prendi cura.

Elementi importanti da tenere in considerazione sono: il fatto di convivere o meno con la persona cara; la presenza di una linea telefonica fissa in casa; la necessità di tracciare gli spostamenti fuori casa.

Centralina ricevitrice con telecomando

Se vivi insieme a una persona anziana in un’abitazione molto ampia o con giardino, puoi scegliere un salvavita da collegare a una centralina ricevitrice. In questo modo, ricorrendo a un telecomando (da tenere al collo, o sotto forma di bracciale), potrai essere allertato in caso di emergenza: premendo semplicemente un tasto, la persona di cui ti prendi cura attiverà un allarme sonoro che ti notificherà la sua necessità di bisogno, anche se non vi trovate nella stessa stanza. Grazie alla praticità e alla semplicità di utilizzo del bottone SOS, la persona anziana non dovrà sforzarsi di gridare, raggiungerti nella stanza, o avere a disposizione un telefono per chiamarti: basterà la pressione di un tasto a far sì che sia raggiunta in pochissimo tempo.
La comunicazione tra la centralina e il bracciale/pulsante di emergenza avviene solitamente tramite onde radio, per evitare interferenze con altri dispositivi. Per questo è fondamentale assicurarsi, per un buon funzionamento, che non ci sia troppa distanza tra la centralina e il dispositivo che innesca l’invio del messaggio di soccorso. La distanza massima è infatti indicata nelle istruzioni del dispositivo. 

Telefono fisso con tasto di emergenza

Esistono diversi telefoni fissi ideati per andare incontro alle necessità delle persone anziane: tra i tanti benefici godono di tasti grandi in rilievo e suonerie ben udibili (ne avevamo parlato in questo articolo). Gli ultimi modelli sono stati dotati anche di un telecomando o un bracciale di emergenza leggero e di dimensioni ridotte, da portare sempre con sé, che può essere premuto in caso di bisogno. Collegato alla centralina ricevitrice e alla linea telefonica, non solo allerta le persone in casa con un allarme sonoro, ma consente di mettersi in comunicazione con numeri di emergenza già memorizzati in rubrica

Salvavita con localizzatore GPS 

Per chi abitualmente trascorre del tempo fuori dalle mura domestiche, spostandosi frequentemente, un acquisto più idoneo può ricadere su un salvavita dotato di localizzatore GPS. In caso di necessità, ti permetterà di monitorare spostamenti e posizione della persona anziana a te cara. 

Anche in questo caso, si tratta di dispositivi pratici e leggeri, che possono essere comodamente indossati al polso, al collo, o tenuti in tasca o in una borsa. Premendo il tasto SOS viene inviata automaticamente una chiamata o un SMS al telefono di un contatto preimpostato, rivelando la posizione esatta di chi ha richiesto aiuto.
Esistono due tipologie di dispositivi dotati di localizzatore GPS:

  • quelli che funzionano con una SIM GSM e inviano chiamate o un SMS per emergenze, geolocalizzazione, e in caso di caduta;
  • quelli che si avvalgono anche di un’app per smartphone o di un software per computer, più avanzati, ma che solitamente richiedono abbonamenti mensili a pagamento, il cui costo si aggiunge alla spesa iniziale di acquisto. Alcuni modelli permettono, inoltre, di circoscrivere una zona di sicurezza: dopo aver oltrepassato i suoi confini vengono inoltrati avvisi ai contatti di emergenza, per allertarli dello spostamento della persona.

Cellulare per anziani

In un precedente articolo abbiamo descritto le caratteristiche dei telefoni cellulari ideati per anziani, offrendo suggerimenti per la scelta del modello migliore alle varie necessità. Tra i loro principali vantaggi possono essere menzionati la facilità di utilizzo e la comodità nel poterli portare ovunque. Il beneficio principale, però, è ascrivibile alla presenza di tasti per chiamate rapide in caso di emergenza. Molto spesso i cellulari per anziani sono dotati di un tasto centrale SOS, ben visibile anche a chi ha difficoltà nella lettura, che permette di segnalare direttamente la richiesta di soccorso da uno o più numeri preimpostati (in alcuni modelli i numeri possono arrivare fino a otto!). Si può evitare, così, la digitazione di numeri attraverso il tastierino, talvolta difficoltosa.
A questo link puoi trovare le recensioni dei migliori cellulari per anziani con tasto SOS.

I 5 migliori salvavita per anziani

Dopo aver passato in rassegna le principali categorie e caratteristiche dei dispositivi salvavita, mettiamo a disposizione le nostre recensioni dei migliori salvavita per anziani in commercio.

Se convivi con una persona anziana che, in caso di emergenza, può avere necessità di segnalarti tempestivamente di trovarsi in una situazione di pericolo, puoi optare per pulsanti di emergenza collegati a centraline ricevitrici. 

ALEENFOON Wireless – Pulsante Di Chiamata Di Emergenza 

ALEENFOON Wireless Pulsante Di Chiamata Di Emergenza Allarme Pager Senza Fili Allarme Anziani A Distanza Portatile Da Collo Casa Sistema Di Allarme Sicurezza...
  • 【Pratico e affidabile】 Ideale come allarme per chi ha bisogno di aiuto rapido, come anziani, bambini, portatori di handicap, donne in stato di gravidanza o malati, basta premere il pulsante di chiamata per ottenere cure tempestive e premurose senza urlare, Può anche essere usato come campanello.
  • 【Lungo raggio】 Fino a 180 metri di raggio nell'area aperta (pareti e altri oggetti ridurranno la portata) e utilizzando la codifica a 16 bit per eliminare le interferenze da altri dispositivi, fornisce le prestazioni per funzionare praticamente ovunque in casa.
  • 【Altre opzioni di avviso】 45 suoni (36 suoni di melodia e 9 suoni di allarme) tra cui scegliere e tre modi di avviso (suono + luce, solo audio, solo luce) .3 volume audio regolabile di livello, max 110db ottimo per gli anziani. Nessun interruttore di alimentazione progettato per evitare di dimenticare di accendersi può mancare la chiamata di emergenza importante (se non si utilizza per lungo tempo, si prega di estrarre le batterie per proteggere la durata della batteria).
  • 【Posizione comoda】 Il trasmettitore impermeabile può essere indossato come pendente o posizionato al posto letto. Il ricevitore può essere montato a parete, in posizione libera posizionato sulla scrivania o portato nella tasca del caregiver.
  • 【Indicazione di batteria scarica】 1, senza funzionamento, ma la spia di indicazione del dispositivo continua a lampeggiare o emette suoni anomali, sostituire la batteria; 2, il paring tra trasmettitore e ricevitore può perdere contatto dopo la sostituzione della batteria, gli articoli non sono difettosi, basta accoppiarli manualmente per fissare. Ricevitore alimentato da 3 batterie AAA (non incluse); trasmettitore alimentato da 1 x cella a bottone (incluso).

Aleenfoon Wireless è un tratta di un dispositivo di allarme alimentato a batteria utile per chi ha necessità di un aiuto rapido. È ideale se convivi con una persona anziana, con cui condividi un’abitazione con più stanze o, magari, un giardino. Si compone di due elementi: un telecomando che invia un segnale di emergenza, e una centralina ricevitrice che diffonde l’allarme con luci e suoni. Il telecomando, leggero, maneggevole e impermeabile, può essere appeso al collo, tenuto in tasca, vicino al letto o in una postazione fissa. La centralina ricevitrice può essere installata su una parete, posizionata su un piano di appoggio, o spostata nei diversi ambienti della casa. Il salvavita permette di allertare un familiare/convivente tramite un segnale sonoro e luminoso, premendo l’unico largo pulsante rosso presente sul telecomando. Ha un raggio di azione ampio: fino a 180 m in spazi aperti, che possono ridursi in caso di ostacoli e pareti. L’allarme può essere selezionato tra 45 tra melodie e suoni, e il suo volume ha tre livelli di regolazione, ben udibile anche da chi ha un udito ridotto (arriva al massimo a 110 db). Si avvale, inoltre, di una codifica a 16 bit per eliminare le possibili interferenze provenienti da altre apparecchiature elettroniche. La frequenza di trasmissione può, in ogni caso, essere variata in caso di sovrapposizione con altri dispositivi. 

Pro

  • Il raggio di azione è molto ampio, fino a 180 m in spazi aperti (senza ostacoli).
  • Volume della centralina ricevitrice regolabile e ben udibile, raggiunge fino a 110 db.

Contro

  • L’allarme può essere arrestato solo dalla centralina, e non dal telecomando che invia il segnale.

KOOCHUWAH – Set di chiamata di emergenza per anziani senza fili

Wireless Sistema di Allarme di Sicurezza Domestica Medico Chiamata D'emergenza per Anziani Maternità Paziente con Flash LED 52 Melodie e 5 Livelli di Volume (...
  • 【APPLICAZIONI VARIE】Basta premere e tenere premuto il pulsante SOS per 1 secondo per ricevere un'assistenza rapida e premuta senza urlare. Per un migliore effetto di allarme, l'allarme durerà un minuto. Premere il pulsante SOS per 5 secondi, il sistema arresterà l'allarme e passerà alla modalità di disattivazione. Ideale per le persone che hanno bisogno di un aiuto rapido, come gli anziani, i bambini, i disabili, le persone incinte o malate.
  • 【OPZIONI DI ALLARME AGGIUNTIVO】È possibile selezionare la musica e il volume dell'allarme. Ci sono 52 brani musicali di fama mondiale tra cui scegliere. Può anche essere usato come campanello se si seleziona la musica della melodia. 5 volume regolabile, max. 90dB. (Se non si utilizza l'unità per un lungo periodo di tempo, rimuovere le batterie per proteggere la durata della batteria).
  • 【GAMMA ALTA】Fino a 100 metri di portata in campo aperto e con codifica a 16 bit per eliminare le interferenze da altri dispositivi, fornisce l'alimentazione per lavorare praticamente ovunque nella vostra casa.
  • 【Piccolo e trasportabile】È possibile prendere o montare il pulsante SOS ovunque. Può anche essere portata in tasca, con un adesivo posto sulla sedia a rotelle.
  • 【Promemoria Batteria Scarica & Pacchetto】Il ricevitore emette un segnale acustico ogni 10 secondi e lampeggia quando la batteria è scarica. L'indicatore luminoso del tasto SOS lampeggia lentamente e ricorda di sostituire le batterie. La confezione include - 1x ricevitore, 2x pulsante SOS, 1x set di viti di montaggio, 2x CR123A, 4x celle a bottone CR2032, 2x nastri biadesivi.

Il set si compone di una centralina ricevitrice e due pulsanti di emergenza alimentati a batterie, facili da portare con sé e ideali sia in casa propria, che in spazi chiusi diversi da essa. Premendo per un solo secondo il bottone presente su uno dei due telecomandi, la centralina ricevitrice capta la richiesta di aiuto emettendo un segnale sonoro che raggiunge fino a 90 db. Date le loro dimensioni e la loro leggerezza, i telecomandi possono essere portati comodamente in tasca, al collo, o, come suggerisce la descrizione stessa del prodotto, facilmente appesi alla sedia a rotelle. Nella confezione sono, infatti, presenti in dotazione anche due nastri biadesivi per il fissaggio. Anche la centralina ricevitrice può essere agevolmente spostata nell’ambiente preferito, in assenza di fili di ingombro. Il volume della centralina è regolabile in cinque diversi livelli, e diventa progressivamente più elevato in base al tempo trascorso dall’invio della richiesta di aiuto. Si può scegliere tra 52 brani da selezionare per impostare quello di allarme. Premendo il tasto per 5 secondi, il segnale sonoro viene interrotto e il salvavita passa in modalità off. Le interferenze vengono prevenute con una codifica a 16 bit. La comunicazione tra telecomandi e centralina ricevitrice è funzionale fino a 100 m in campo aperto (in assenza di ostacoli). 

Pro 

  • Sono presenti due telecomandi, utili da tenere in stanze diverse o da utilizzare in presenza di due persone anziane in casa.
  • É possibile interrompere il segnale sonoro di allarme direttamente dal pulsante di emergenza.

Contro

  • La vita media della batteria è di 365 giorni. 

Se stai valutando l’acquisto di un dispositivo salvavita per un anziano che trascorre la maggior parte del tempo in casa e ha a disposizione una linea telefonica fissa, puoi optare per un telefono con filo per anziani, dotato di telecomando di emergenza portatile. 

BRONDI SUPER BRAVO PLUS – Telefono a filo senior con telecomando SOS


Brondi Super Bravo Plus è un telefono a filo progettato per anziani: si compone di un ricevitore e di un telecomando con tasto SOS. Il telefono ha ampio display alfanumerico retroilluminato di facile lettura, una tastiera con tasti grandi e ben visibili e spaziati ed è collegato a un telecomando per chiamate di soccorso. Il telecomando, leggero e di ridotte dimensioni, ha un unico tasto centrale rosso di utilizzo intuitivo, e arriva dotato di un laccio che permette di indossarlo al collo, legarlo al braccio, alla sedia a rotelle o fissarlo al muro. Funziona fino a 50 m di distanza dal telefono e permette di allertare chi è in casa con un forte segnale sonoro. Essendo collegato al telefono, consente anche fino a cinque chiamate di emergenza effettuate in sequenza a numeri già presenti nella rubrica digitale: il destinatario della chiamata riceverà un messaggio pre-registrato personalizzabile. Il telecomando permette inoltre di attivare il vivavoce a distanza in fase di ricezione di una normale chiamata. Non si tratta, però, di un telecomando intercomunicante, pertanto l’anziano dovrà ricorrere alla funzione vivavoce per mettersi in comunicazione con chi lo sta contattando per telefono.
Il manuale di istruzioni e il servizio clienti sono in italiano

Pro

  • Doppia funzione di allarme sonoro se ci sono persone in casa, o chiamate di emergenza tramite la linea telefonica.
  • Possibilità di memorizzare fino a cinque numeri di emergenza che vengono contattati in sequenza.

Contro

  • Ridotto raggio di azione (50 m). 

Se la persona anziana di cui ti prendi cura è solita varcare i confini domestici da sola, puoi optare per salvavita con sistemi di geolocalizzazione integrati, che ti permettono di ricevere notifiche SMS o chiamate vocali in caso di bisogno.

OPPLÀ – Sistema con Chiamata di Emergenza e Telesoccorso per Anziani con GSM e GPS

oppla' Sistema con Chiamata di Emergenza e Telesoccorso per Anziani con GSM e GPS con Base di Ricarica (Verde)
  • Dispositivo di telesoccorso SOS, resistente all'acqua (equiparabile a grado di protezione IP65), funziona con una normale scheda Micro SIM GSM per telefono cellulare
  • Tasto SOS con chiamata telefonica ciclica a 3 numeri telefonici, audio bidirezionale in viva voce, localizzatore satellitare integrato
  • Batteria ad elevata efficienza e durata (fino a 7 giorni in utilizzo normale e 30 giorni in modalità di risparmio energetico)
  • Caricabatteria incluso con possibilità di ricarica in docking station IN DOTAZIONE
  • Allarme automatico in caso di caduta - opplà è programmabile con l'invio di semplici SMS.

Per chi si sposta in autonomia fuori dalle mura domestiche, un dispositivo di telesoccorso come Opplà può essere davvero utile in situazioni di necessità. Dotato di un tasto centrale di SOS facilmente individuabile alla vista e al tatto, permette di effettuare chiamate telefoniche di emergenza e di essere localizzato tramite GPS. Tramite un qualsiasi smartphone sarà, infatti, possibile visualizzare la posizione su una mappa utilizzando l’applicazione google maps. Le chiamate vengono effettuate grazie a una comune Micro SIM GSM per telefono cellulare. Quelle di emergenza sono cicliche e indirizzate a 3 numeri telefonici preregistrati, garantendo un audio bidirezionale in viva voce.

Adatto a diverse situazioni, è impermeabile, pratico, di piccole dimensioni ed è dotato di un anello per essere agganciato o appeso. Opplà gode anche di un sensore di caduta impostabile su diversi livelli di sensibilità, e di un allarme se viene superata una velocità di spostamento al di sopra di una soglia di preferenza.
Tutte le funzionalità possono essere impostate tramite l’invio di semplici SMS, pertanto non sono necessarie competenze specifiche o l’utilizzo di un computer per la configurazione del dispositivo. Tuttavia, è anche possibile monitorare prestazioni e condizioni di utilizzo di Opplà attraverso un software per computer.
Il dispositivo salvavita arriva con in dotazione un manuale in italiano, e una base di ricarica.

Pro

  • Dotato di funzionalità multiple oltre a quelle di chiamata e geolocalizzazione, come il sensore di caduta e l’impostazione di un limite di velocità di spostamento.
  • La configurazione non necessita di un computer, ma è sufficiente l’invio di alcuni SMS.


Contro

  • La durata della batteria non è prolungata come assicurato. 

NOCK SENIOR 2 – Orologio GPS per Alzheimer o anziani

NEKI - Orologio Nock Senior con localizzatore GPS satellitare, Telesoccorso GSM, Pulsante SOS e Chiamate di Emergenza per Anziani e malati di Alzheimer....
  • Localizzazione GPS senza limiti di distanza / Precisione anche in città affollate
  • Pulsante SOS. Premendo il pulsante verrà inviata una notifica con la posizione dell’orologio / Chiamate vocali in entrata e in uscita direttamente dall’orologio
  • Assistenza clienti in Italiano (email, chat, telefono) / Nessun tipo di configurazione, pronto all’uso
  • Zone di sicurezza. Riceverai una notifica ogni volta che l’orologio uscirà o entrerà dalle zone di sicurezza designate da te tramite la app per cellulare o la piattaforma web (entrambe gratuite)
  • Approfitta di un mese gratuito per il servizio di localizzazione, alla fine del mese potrai scegliere l'abbonamento che ti è più comodo da 8,25€ al mese

Di fattura spagnola, questo elegante smartwatch unisex permette una geolocalizzazione (tramite wifi, quando presente, o GPS) senza limiti di distanza, che puoi monitorare direttamente da pc o smartphone tramite un’app dedicata, installabile su più dispositivi contemporaneamente.

La funzione GPS è ideale per chi soffre di confusione o disorientamento, consentendo anche di ricostruire lo storico delle posizioni: in caso di smarrimento o allontanamento da casa, potrai controllare il percorso fatto. Nock Senior 2 permette inoltre di impostare alcune zone di sicurezza: riceverai un avviso ogni volta che il portatore del dispositivo supererà i confini (in entrata o uscita) da una zona di sicurezza da te delimitata (quartiere, parco, città etc.).

Lo smartwatch è dotato di un pulsante SOS posto di lato: in caso di pericolo può essere premuto per richiedere soccorso ai familiari con chiamate in uscita indirizzate fino a 3 numeri preimpostati. 

Il dispositivo viene recapitato a casa già pronto all’uso: contiene una SIM con un piano di dati e chiamate che deve essere solo attivato, e sarà necessario rinnovare dopo un mese di prova gratuito. L’abbonamento comprende le funzionalità dell’app (geolocalizzazione, impostazione della zona di sicurezza, selezione dei numeri di emergenza) e può essere a cadenza mensile, trimestrale o annuale, in base alla propria preferenza. L’anziano non avrà quindi necessità di portare con sé uno smartphone o un telefono cellulare quando esce di casa. 

Nock Senior 2 è resistente agli schizzi d’acqua, ma non è impermeabile. Il cinturino è universale, può essere sostituito in ogni momento presso qualsiasi orologeria, e, su richiesta, può essere dotato di un blocco di sicurezza, con il quale solo i familiari potranno togliere l’orologio dal polso.
Per ogni necessità o dubbio si può, infine, contattare il servizio clienti erogato anche in italiano.

Pro

  • La persona non deve portare con sé un telefono cellulare, poiché il dispositivo ha una SIM che permette geolocalizzazione e chiamate di emergenza in uscita/entrata.
  • Già pronto all’uso: non sarà necessario installare una SIM dati perché già presente all’interno del dispositivo; è sufficiente una sua semplice attivazione.

Contro

  • Dopo il primo mese di prova gratuito, è necessario corrispondere un abbonamento (il canone mensile parte da 8,25€).

Conclusioni

I dispositivi salvavita sono indispensabili per affrontare in sicurezza la terza età.

Mettono in comunicazione in modo rapido e senza sforzo, prevenendo rischi per la salute e permettendo un intervento tempestivo in caso di bisogno.

Ne esistono di diversi tipi e prezzi, con funzioni più o meno avanzate in base alle esigenze. Scoprirai presto, dopo l’acquisto, che possederne uno farà sentire al sicuro sia te, che la persona anziana che hai a cuore!

Recent Posts